}

venerdì 20 maggio 2011

Due Ciliegi innamorati, nati distanti, si guardavano senza potersi toccare...

Li vide una Nuvola, che mossa a compassione, pianse dal dolore ed agitò le loro foglie.. ma non fu sufficiente, i Ciliegi non si toccarono.

Li vide una Tempesta, che mossa a compassione, urlò dal dolore ed agitò i loro rami.. ma non fu sufficiente, i Ciliegi non si toccarono.

Li vide una Montagna, che mossa a compassione, tremò dal dolore ed agitò i loro tronchi... ma non fu sufficiente, i Ciliegi non si toccarono.

Nuvola, Tempesta e Montagna ignoravano che, sotto la terra, le radici dei Ciliegi erano intrecciate in un abbraccio senza tempo.

T.a.

7 commenti:

  1. Davvero una bellissima storia :) Buon week end ;)

    RispondiElimina
  2. @rattoluna: grazie! Buon we anche a te!

    RispondiElimina
  3. Davvero bellissima e piena d'amore ^__^

    RispondiElimina
  4. che meraviglia funambola...davvero bella e toccante :)

    RispondiElimina
  5. Che tenera questa storia....bella!!! Buon week-end cara!!!!

    RispondiElimina