}

sabato 9 novembre 2013

Che t’aggia dì?!

Scrivo poco di mio e commento ancor meno gli altri blog e ciò non per mancanza di interesse bensì di parole. 
E’ un periodo in cui non so che dire, o meglio che scrivere, forse perché parlo troppo in generale…
parole, parole, parole… 
E’ come se le mani fossero stanche di parlare…
Ma leggo.
Leggo ancora chi mi interessa e anche se non spesso, mi faccio sentire.
E allora stamattina mi chiedevo: di che dovrei scrivere oggi?!?
Potrei scrivere della mia scorsa estate: avevo promesso di raccontarvela e non l'ho ancora fatto. Ma poi penso: Cosa gliene fregherà agli altri di come ho trascorso l'estate che siamo già in autunno e tra poco arriva Natale? 
Posso raccontarvi della torta che ho fatto stamattina...
Ma sai che notiziona! 
Dopo aver scritto che per fatto una torta margherita, soffice senza niente dentro, cos'altro avrei da aggiungere?!?
Scrivo di TR e della scorsa settimana, passata insieme a BO e cos'ho da dirvi?!? 
Ho cucinato, cucinato, cucinato...
e poi...
ho cucinato... cucinato e ancora cucinato...
Così per sette giorni sette di fila!
Con piacere, sia chiaro! Ma quando TR se la svigna (e noi due sappiamo per fare cosa!!!) non diventa più un piacere... e questo diventa motivo di litigio...
Ah vabbé, adesso che legge, mi dirà che la domenica non ho mica cucinato io, ma che siamo stati invitati...
Senza dimenticare però che il dolce (fatto in casa!) l'abbiamo portato noi!!! 

hmm, giorno 30 è stato il nostro terzo anniversario di fidanzamento...
Siamo stati tutto il giorno insieme, senza cucinare. Bello, penserete! E' che ancora non sapevo quello che mi aspettava :-p
A parte tutto, seppur il tempo non è stato dei migliori, è stata, ad ogni modo, una giornata meravigliosa.
E... lo ammetto! Lui non è stato da meno: mi ha portato a visitare dei borghi in provincia di RN, spingendoci poi fino ad Urbino, tutto ciò all'insegna di una sorpresa dietro l'altra...
Qui ho anche preso un pensierino per Flavia, la bimba di AmicaDelCuore2 che è nata proprio nella notte del 30 Ottobre.

Ah beh, dimenticavo una cosa non meno importante: per questi tre anni, TR ha avuto il suo bel regalino: 


Avrò, senza dubbio, sovvertito la "storia"... 
ma, avrà capito che con quell'anello volevo dirgli che... non ce la faccio più di fare la spola tra la Sicilia e l'Emilia?! uff... 
Autore immagine ©Quino

4 commenti:

  1. Beh, almeno tu cucini! L'ultima volta che ho fatto una torta di mio pugno al mio ometto, è venuta uno schifo colossale! Lui diceva che era buona, ma secondo me lo diceva apposta -.-"

    RispondiElimina
  2. @Misantrophia: no, anzi c'è da dire che mi piace... ma quando è troppo è troppo!

    RispondiElimina
  3. E l'ha capito che non ce la fai più o ancora no?
    Gli facciamo un disegno?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma più di regalargli un anello cos'altro devo fare?!?

      Elimina