}

domenica 30 gennaio 2011

Three months ...

Sono al letto, da sola, ma, quel che è peggio, con la febbre...
Nonostante questo, mi sento bene

Ci sono tante cose, oggi, da ricordare, da cucire su un foglio bianco. 
Tante emozioni, tanti battiti di cuore. 
Una la più frequente: quella sensazione elettrostatica che mi pervase il corpo quel giorno di tre mesi fa, quando lo vidi uscire dagli arrivi dell'aeroporto.
Un bacio sulla guancia e un "come è andato il volo?", sciolsero il ghiaccio, provocando dentro di me una vibrazione inarrestabile. 
Una sensazione questa che ancora oggi, puntualmente, ritorna al solo pensiero.
Per quanto in quell'istante, fossimo l'una accanto all'altro, senza sfiorarci, avevo l'impressione di sentirlo già dentro, come se le nostre ossa si mischiassero e le nostre membra si fondessero in un corpo solo.
Mi bastò un solo tocco, semplicemente che mi prendesse per mano, che si girasse verso di me per baciarmi, per farmi sentire in Paradiso. Sentii l'Amore scorrere nelle vene, pulsare forte il cuore e pensai: "E' lui!"
Lo scrutavo con la coda degli occhi e rubavo ogni immagine, la strappavo di mano al mondo per racchiuderla dentro i miei cassetti.
- Cosa c'è? - mi chiese.
- Sono felice! Risposi.
- Anch'io! Ribatté.
Camminare mano nella mano, sulla "mia" spiaggia, visitare castelli o posti a lui sconosciuti, era un tumulto di emozioni; era come se calpestassi quella sabbia o vedessi quei luoghi, per la prima volta, tutto con gli occhi nuovi dell'Amore.

Sono stati i tre giorni più belli della mia vita. 
Fare l'amore per la prima volta è stato semplicemente divino. 

Ho racchiuso quei giorni, per tutti gli altri che passerò senza di lui, dentro un barattolo di marmellata. Ogni tanto, mi basta riaprirlo per sentirne di nuovo l'odore.
Ne sono seguiti altri - per nulla banali né scontati -  e, sono certa, ce ne saranno ancora di giorni belli da vivere insieme, ma l'emozione di quegl'attimi non la dimenticherò mai.

Piano piano ci stiamo amalgamando alle abitudini dell'altro/a, facendole diventare le nostre.

Durante la sua assenza e la nostra lontananza, mi nutro della sua quotidianità.
Immagino le espressioni del suo volto e la faccia che farebbe nel vedermi intenta a viverlo. 
Che sono strana, lo so... assetata di un amore che sembra una favola, talmente bella che mi sembra quasi impossibile. Ma tutto mi risulta più semplice e reale se provo ad immedesimarmi in lui, cercando di sentirlo dentro e sforzandomi di guardare il mondo con i suoi occhi, come se il suo sguardo fosse in grado di rassicurarmi.

Mi fa sentire speciale. Ma la paura che tutto questo possa finire è sempre dietro l'angolo. 
La paura di non bastargli, di non riuscire a completarlo, talvolta, mi fa impazzire. 
Sono paure che dovrei non avere, perché il sentimento che, piano piano, stiamo costruendo sembra come i pezzi di un puzzle che s'incastrano perfettamente.
In effetti, non vale la pena crogiolarmi nel terrore che un giorno, forse, non potremmo più appartenerci.
E' tutto tempo che tolgo a lui e al suo Amore.
Invece, io voglio viverlo!
Voglio viverlo fino in fondo!

Mancano pochi giorni, ormai, per riabbracciarlo di nuovo. Intanto, nell'attesa osservo il cielo dalla finestra.
Mi soffermo a guardare le nuvole che corrono veloci. 
La lontananza fa male, ma, quando posso, me ne sto col naso all'insù: la consapevolezza di essere sotto lo stesso cielo mi da' l'impressione di averlo sempre accanto. Quasi mi sfiorasse il viso con la punta delle dita.
Pensierosa saltello da una nuvola all'altra, cercando di immaginare il momento in cui, nuovamente, uscirà dagli arrivi ed io gli andrò incontro.
Allora sorrido, perché pensarlo mi riempie il cuore.
E lui mi riempie la vita.

A new day has come 
"... Where it was dark now there's light 
Where there was pain now there's joy 
Where there was weakness, I found my strength 
All in [your] eyes ..."

19 commenti:

  1. buon mesiversario...solo questo...che hai scritto delle cose bellissime...un sorriso

    RispondiElimina
  2. @Acqua: Grazie cara! ^_^ Un abbraccio forte!

    RispondiElimina
  3. Ciao bella, vivo emozioni forti e bellissime anche io, e anche a mte, come te, a volte sembra cosi strano possa esistere un Amore cosi grande, ogni momento che sto con lui mi accorgo di quanto sia vero tutto quello che sento per lui. Buon mesiversario cara!!!!!!

    RispondiElimina
  4. @Rucolina: è vero! Ti chiedi come è che sia capitata proprio a te questa favola meravigliosa... E, intanto, te la godi!
    Grazie, cara! ^_^

    RispondiElimina
  5. io me lo chiedo da quasi 11 mesi..e da 11 mesi lo guardo e mi dico che sono stata davvero fortunata!!!auguri!!!

    RispondiElimina
  6. Buon mesiversario cara!!! Ma quanto belli sono i primi momenti...com'è bello ricordarli ancora con un brivido :))

    RispondiElimina
  7. quanto amore in questo post!!!!!!!auguri!!!!!!!

    RispondiElimina
  8. ;) non mi sono affatto dimenticata di te ;) sono felice di leggerti così e ricorda che il bene e le belle emozioni che si ricevono, arrivano perchè te le sei meritate ;) e ne avrai milioni di altre vedrai ;) un abbraccio forte forte ;)

    RispondiElimina
  9. @Carrie82: faccio così anch'io! ^_^ mi ripeto di continuo: "Ma cosa ho fatto per meritare un amore così grande?

    RispondiElimina
  10. @Vetekatten: hai visto di cosa sono capace? :D hauahuahuha :D Grazie, Vete...ma tu quand'è che ci aggiorni della trasferta in Spagna? :D

    RispondiElimina
  11. @Merendina76: Grazie, cara! ^_^
    A me sembra tutto un brivido. Ancora oggi, dopo 3 mesi mi sento ancora vibrare dall'emozione ogni volta che squilla il telefono, ogni volta che sento la sua voce...

    RispondiElimina
  12. @StellaSperanza: Ah! Ed io che pensavo ti fossi dimenticata di me...
    Dici che me lo sono meritato questo amore così bello?
    Ogni giorno, ogni attimo vissuto con lui e per lui, è un'emozione unica...
    Sono felice! ^_^
    Bacio, cara!

    RispondiElimina
  13. @PRxT: Grazie, sei troppo buona!
    Non le lascerò scappare. Sono dentro di me e nessuno potrà "rubarmele".
    Ringrazio già adesso, il Cielo, per quello che mi ha donato.
    Ricambio l'abbraccio da stritolo! ^_^

    RispondiElimina
  14. scusami ancora, come hai fatto a mettere questo bellissimo Template nel blog? è meraviglioso...

    RispondiElimina
  15. Vivere una favola, può capitare, e mai avrei pensato proprio a me, quindi ti capisco!!!!! Buona settimana!!!

    RispondiElimina
  16. @Rucolina: Ci capiamo, allora! ;P

    RispondiElimina
  17. @Rucolina: L'ho caricato dalla sezione DESIGN -> DESIGN MODELLI -> SFONDO.

    RispondiElimina
  18. Tesoro, che bello questo post...e leggerlo fa tanto bene anche a me...mi riporta ai "miei" inizi, che non dovrebbero mai essere lasciati indietro...;).

    RispondiElimina
  19. @Violetta: sono contenta che ti lasci qualcosa di positivo questo post... E' bello ricordare!
    Un abbraccio...

    RispondiElimina